Informazione

Cosa sono questi piccoli insetti rosso scuro?

Cosa sono questi piccoli insetti rosso scuro?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ho trovato queste creature attaccate a una foglia sulla mia pianta di pomodoro nella serra/serra, all'inizio di giugno, nel sud dell'Oxfordshire nel Regno Unito.

Sono ciascuno di circa 1-2 mm di dimensione. Non si muovevano molto, anche se gentilmente spinti, anche se alcuni strisciavano timidamente.

Mi interesserebbe molto sapere cosa sono, soprattutto se sono una specie benefica o un parassita!


Queste piccole creature assomigliano molto a Burrowing Bug o Sehirus cinctus ninfe.

Cosa molto interessante del Sehirus cinctus è il loro comportamento meditabondo. La femmina osserva le uova e nutre anche i piccoli per alcuni giorni. Dare un'occhiata in giro. Potresti vederlo.

AFAIK non danneggiano le tue piante.

Ulteriori informazioni:
http://polyploid.net/bugs/bugs.html
https://en.wikipedia.org/wiki/Sehirus_cinctus


Foto: 15 insetti e ragni che potrebbero condividere la tua casa

Mentre molte creature a più zampe possono condividere le nostre case, non tutte sono parassiti. Alcuni sono utili perché mangiano insetti nocivi. Ma ancora di più sono semplicemente "invisibili", vivono silenziosamente negli angoli e nascosti negli spazi bui nelle stanze intorno alla casa. In effetti, potresti già avere molti di questi "coinquilini", anche se non li hai mai visti. Ecco 15 esempi trovati in un recente studio che ha analizzato la diversità della vita degli artropodi nelle case. [Leggi la storia completa: centinaia di piccoli insetti si nascondono probabilmente nella tua casa]

I pidocchi dei libri (Liposcelididae) sono piccoli insetti che si trovano in molti habitat, spesso nei nidi di animali e nelle case umane. Sono imparentati con i veri pidocchi parassiti, ma invece di sangue e pelle, i pidocchi dei libri si nutrono di muffe, insetti morti, prodotti alimentari conservati e altri frammenti di materia organica. Questo individuo sta strisciando su un pezzo di carta con un carattere a 4 punti. (Credito: Matt Bertone)

Grillo cammello

I grilli cammello (Rhaphidophoridae) sono tipicamente abitanti di scantinati e vespai dove si nutrono di varie sostanze organiche. Le loro lunghe antenne aiutano a guidarli nell'oscurità, mentre le loro lunghe gambe consentono loro di saltare grandi distanze. Sebbene possano sembrare spaventosi, sono innocui. Qui è mostrato il cricket cammello della serra (Diestrammena asynamora), che non è originario degli Stati Uniti ma si è diffuso nelle case. (Credito: Matt Bertone)

Larva di coleottero tappeto

Come minuscoli scovolini, le larve di coleotteri dei tappeti (Dermestidae) sono ricoperte da molti peli. Questi peli sono appositamente modificati per interferire con i predatori, intasando la bocca degli aspiranti cacciatori. Le larve di coleotteri dei tappeti si nutrono tipicamente di lana e altri capelli, piume e insetti morti. (Credito: Matt Bertone)

Scarabeo da tappeto

I coleotteri dei tappeti adulti (Dermestidae) sono piccoli insetti rotondi ricoperti di scaglie colorate. Dopo aver vissuto la loro vita come larve, preferiscono viaggiare lontano dalle case, ma spesso finiscono per morire sui davanzali. In natura a volte possono essere trovati sui fiori, nutrendosi di polline e nettare. (Credito: Matt Bertone)

Ragno di cantina

I ragni delle cantine (Pholcidae), a volte chiamati daddy-longlegs, hanno zampe sottili e risiedono in ragnatele. Si trovano spesso negli scantinati e nei vespai, ma vivono anche altrove nelle case. Sebbene si nutrano di piccoli artropodi che catturano nelle loro tele, sono anche noti per invadere le reti di altri ragni per mangiare i residenti. (Credito: Matt Bertone)

ragni ragnatela

Ragni ragnatela (Theridiidae), come questo ragno domestico maschio (a sinistra) e femmina (a destra) (Parasteatoda tepidariorum), sono membri comuni della fauna di artropodi domestici. Creano ragnatele irregolari, che hanno fili di inciampo a terra. Quando gli insetti striscianti entrano in contatto con questi fili stretti, la connessione si interrompe e la preda viene trascinata nella rete. (Credito: Matt Bertone)

Moscerini dei funghi dalle ali scure

Alcuni degli insetti più comuni nelle case sono i moscerini dei funghi dalle ali scure (Sciaride). Molti provengono dal terreno di piante d'appartamento troppo annaffiate o bidoni del compost. Possono essere un fastidio, ma non mordono. (Credito: Matt Bertone)

Ragno fantasma

Ci sono una varietà di ragni cacciatori che non creano ragnatele per catturare la preda, ma vagano invece attivamente alla ricerca di cibo. Questi tipi di ragni possono essere comuni nelle case, strisciando lungo il pavimento o sui muri. Uno di questi ragni è il ragno fantasma (Anyphaenidae), qui mostrato. (Credito: Matt Bertone)

scarabeo di terra

Coleotteri a terra (Carabidae), come questo falso coleottero bombardiere (Galerita sp.), sono felici in natura, ma spesso vagano nelle case e vagano in giro in cerca di prede (o un modo per tornare fuori). Si nutrono di molti tipi di piccoli artropodi, facendoli a pezzi con potenti mandibole. (Credito: Matt Bertone)

Millepiedi di casa

Con tante gambe, millepiedi di casa (Scutigera coleoptrata) sono roba da incubi. In realtà, sono innocui e faranno del loro meglio per evitare gli umani. I millepiedi domestici sono cacciatori estremamente veloci e attivi, in particolare si divertono a mangiare scarafaggi e mosche. Qui è mostrato un giovane. (Credito: Matt Bertone)

Piccole formiche nere

Una varietà di formiche (Formicidae) può essere trovata comunemente nelle case. Questi insetti sociali spesso formano scie di lavoratori in cerca di cibo e acqua. Qui, una squadra di ricerca di piccole formiche nere (Monomorio minimo) trova del cibo su un divano. (Credito: Matt Bertone)

Chiamate anche mosche di drenaggio, le falene (Psychodidae) sono simili alle piccole falene, ma in realtà sono vere mosche. Le loro larve abitano tubi e scarichi dove si nutrono del letame e della materia organica che si accumula. Per questo motivo, gli adulti si trovano spesso nei bagni. Gli adulti sono innocui e non mordono. (Credito: Matt Bertone)

Vespa parassitoide

Ci sono molte vespe minuscole (a microscopiche) chiamate "parassitoidi" perché sono parassiti le cui larve uccidono il loro ospite. Alcune di queste vespe attaccano gruppi che vivono nelle case, come ragni, scarafaggi e larve di coleotteri dei tappeti. (Credito: Matt Bertone)

I pesciolini d'argento (Lepismatidae) sono antichi insetti privi di ali e con squame lucenti su tutto il corpo. Sono ben adattati a vivere nelle case perché possono sopravvivere con materiali a basso contenuto nutritivo come briciole, insetti morti e persino colle, carta e pelle. (Credito: Matt Bertone)

Ragno sputatore

Tra i ragni più interessanti ci sono i ragni sputatore (Scytodidae). A differenza di tutti gli altri ragni, hanno un paio di ghiandole della seta in più nella testa, attaccate alle loro ghiandole velenifere. Ciò consente loro di sputare una seta velenosa sulla loro preda, legandola in modo che il ragno possa mordere delicatamente il cibo. Qui è mostrato Scytodes thoracica, originario dell'Europa che è stato trasportato in tutto il mondo e può essere trovato nelle case. (Credito: Matt Bertone)


Gli acari del trifoglio fioriscono all'inizio della primavera

Nonostante il nome, non c'è niente di fortunato nel trovare un acaro del trifoglio. Questo parassita marrone rossastro scuro, che è più piccolo di una capocchia di spillo, non rappresenta una minaccia per la salute umana né causa gravi danni alle case, ma può essere un grave fastidio quando invade le strutture.

Gli acari del trifoglio differiscono da molti parassiti in quanto preferiscono un clima più fresco. L'attività degli acari del trifoglio aumenta quando le temperature iniziano a scendere, durante il quale rendono omaggio al loro nome banchettando con trifogli, erba troppo fertilizzata e molte altre piante. In effetti, gli acari del trifoglio mangiano più di 200 specie di piante diverse, compresi alcuni fiori. La loro attività raggiunge il picco nei mesi più freddi e all'inizio della primavera, quando possono diventare il più grande fastidio per i proprietari di case, quindi preparati a vedere gli acari del trifoglio in massa in questo periodo dell'anno.

Quando arriva il clima estivo più caldo, gli acari del trifoglio depongono le uova e diventano latenti. Negli Stati Uniti nordorientali, ad esempio, possono entrare in uno stato dormiente intorno a maggio e rimanere così fino a settembre. Tutte le uova che vengono deposte in autunno svernano fino alla schiusa nella primavera successiva. Queste uova sono spesso posizionate nelle fessure e nelle fessure dell'esterno di una casa o tra le pareti, creando problemi per i proprietari di casa al momento della schiusa.

Le infestazioni domestiche sono più gravi quando si verificano improvvisi cambiamenti del tempo o dell'habitat. Le popolazioni in genere si spostano al chiuso in autunno, quando le piante di cui si nutrono gli acari del trifoglio iniziano a perire, causando l'invasione di questi parassiti in numero elevato, anche di centinaia di migliaia. Ulteriori infestazioni che si verificano in primavera sono in genere guidate dall'improvvisa crescita di una vegetazione lussureggiante attorno al perimetro di una casa, che è particolarmente appetibile per gli acari del trifoglio.

Quando vengono frantumati, gli acari del trifoglio adulto lasciano una macchia rossa, specialmente su oggetti come tende, carta da parati, tappeti e altri mobili di colore più chiaro. Pertanto, gli acari del trifoglio trovati in casa dovrebbero essere aspirati anziché schiacciati.

Prevenzione dell'acaro del trifoglio

Ci sono misure che i proprietari di case possono adottare per prevenire le infestazioni di acari del trifoglio in casa. Per cominciare, la fitta vegetazione o le piante che sono note per attirare gli acari del trifoglio dovrebbero essere rimosse in una fascia da 18 a 24 pollici attorno al perimetro della casa. Allo stesso modo, i proprietari di case dovrebbero ispezionare la struttura, comprese le fondamenta, i telai delle finestre e i rivestimenti per individuare crepe che potrebbero fungere da punti di ingresso. Questi spazi devono essere adeguatamente sigillati per evitare che gli acari del trifoglio depongano uova o entrino in casa.

Sbarazzarsi degli acari del trifoglio

Se i proprietari di case notano segni di attività dell'acaro del trifoglio sulla loro proprietà, devono contattare un professionista autorizzato per il controllo dei parassiti per risolvere il problema. Per maggiori informazioni su altri tipi di acari, clicca qui.

Suggerimenti per la prevenzione delle zecche

Impara a proteggere te stesso e la tua famiglia dai morsi di zecca prima di uscire quest'estate.

Virus del Nilo occidentale e EEE

Sebbene differiscano in molti modi, i casi estremi di queste due malattie trasmesse dalle zanzare possono causare gravi conseguenze per la salute.

Posti insoliti Nascondi cimici dei letti

Dalle borse agli animali di peluche, le cimici dei letti possono nascondersi in alcuni luoghi insoliti.


Insetto rosso

La situazione: Diverse specie di insetti terricoli dai colori vivaci sono familiari ai residenti in California che osservano gli insetti correre sul terreno arido, nutrendosi e migrando tra i lotti urbani abbandonati e i campi pieni di erbacce. Le più familiari sono quelle specie con colorazione rossa e nera contrastanti che si nutrono di semi e baccelli in via di sviluppo o maturi. Gli insetti euforbia rossi e neri della famiglia Lygaeidae (Ligeo sp. e oncopleto spp.) e l'insetto Rhopalid introdotto (Ematoloma di Jadera) si incontrano frequentemente nei paesaggi urbani, nei lotti liberi e nelle aree selvagge della California. Recentemente, un altro insetto dai colori vivaci, che si nutre principalmente di semi, appartenente alla famiglia Pyrrhocoridae o "Red Bugs" si è stabilito nel sud della California e sta attirando l'attenzione a causa di grandi aggregazioni di ninfe rosse e nere brillanti e adulti che si nutrono di erbacce annuali a foglia larga in aperta aree spaziali.

Scantius aegyptius, un insetto pirrocoride del vecchio mondo, originario della regione del Mediterraneo orientale, è stato documentato per la prima volta in Nord America nella Contea di Orange nel giugno del 2009. Rapporti di questo insetto da altre località della California meridionale (cioè, Riverside County) suggeriscono che questo insetto è stata fondata per un anno o più prima di queste collezioni di Orange County.

Descrizione: Gli adulti sono generalmente lunghi da 7 a 9 mm e mostrano una colorazione di avvertimento aposematica di rosso e nero contrastanti. La testa, le antenne e le zampe sono nere. Le ali anteriori (hemelytra) che ricoprono il dorso dell'insetto sono marcatamente marcate con due macchie nere rotonde su un colore di fondo rosso-arancio brillante. Le sterniti toraciche sono rosso-arancio e le sterniti addominali sono rosso-arancio brillante con varie macchie nere lateralmente. Le ninfe possono essere interamente rosse, con una crescente maculatura scura che si sviluppa ad ogni muta.

Maschio S. aegyptius possiedono femori anteriori ingranditi, apparentemente usati per afferrare la femmina durante l'accoppiamento e le coppie di accoppiamento sono comuni ovunque si incontri questo insetto.

Danno: La letteratura contiene pochissime informazioni riguardanti la biologia di S. aegyptius e Scanzio le specie in generale non sono considerate specie economicamente importanti. In California, Scanzio è stato osservato nutrirsi dei semi e degli steli in via di sviluppo di Poligono (poligono spp.) e Malva (Malva parviflora). E 'probabile che S. aegyptius si nutrirà dei semi di diverse specie di piante erbacee annuali.

L'impatto più evidente di S. aegyptius in California sarà probabilmente la presenza di un gran numero di ninfe e adulti che migrano dall'essiccazione delle erbacce annuali nelle aree sviluppate adiacenti. Queste migrazioni composte da migliaia di individui possono essere molto cospicue e portare a grandi aggregazioni su piccole macchie di piante ospiti causando preoccupazione ai residenti locali che notano queste evidenti aggregazioni

Distribuzione: Scantius aegyptius è stabilita nella contea di Orange, nelle parti adiacenti delle contee di Los Angeles e San Bernardino e forse nella contea di Riverside.


Cose che sono rosse in natura

Il rosso è uno spettro di colori e varia ampiamente dai rossi rosati chiari ai bordeaux scuri e ai toni terrosi della terracotta. Abbiamo fatto del nostro meglio per includere tutte queste sfumature e tonalità in questo elenco, comprese le cose naturalmente rosse che sono anche multicolori (ma principalmente rosse).

Ecco un elenco visivo di cose che sono rosse in natura:

Ecco un elenco più lungo e dettagliato di cose che sono di natura rossa, comprese le descrizioni:

  • Rubini: Si tratta di una pietra preziosa colorata nota per il suo ricco colore rosso. Sono comunemente usati in gioielleria e ornamenti.
  • Chili: I peperoncini sono peperoni che vengono utilizzati per aggiungere calore e spezie ai piatti. Sono disponibili nelle varietà rosse, verdi e gialle.
  • Rose: Le rose sono un fiore con forti connotazioni romantiche. Ha un gambo spinoso e fiori profumati, e le rose rosse vengono comunemente regalate a San Valentino.
  • Granato: I granati sono minerali che sono disponibili in molti colori diversi, ma è meglio conosciuto per la varietà scuro, rosso sangue.
  • Pomodori: I pomodori sono grandi bacche rosse con un sapore piccante e dolce. Sono gustati in molti tipi diversi di piatti, sia crudi che cotti, e ci sono molti dibattiti sul fatto che siano un frutto o una verdura (sono un frutto).
  • Mirtilli: Questi sono arbusti sempreverdi con fiori rosa scuro e piccole bacche rotonde che vanno dal rosa scuro al rosso intenso. I mirtilli rossi sono usati in succhi, marmellate e salse.
  • Fragole: Si tratta di un piccolo agrume ricco di vitamina C. È comunemente usato in dessert, frullati e succhi per il suo sapore dolce e talvolta aspro.
  • Tramonti: Quando il sole tramonta, la luce che vediamo diventa un vibrante rosso-arancio. Questo periodo di tempo è conosciuto dai fotografi come "l'ora d'oro" per le interessanti opportunità di illuminazione che offre.
  • Ciliegia: Questo è un piccolo frutto ricco di antiossidanti e varia dal rosso vivo al bordeaux scuro.
  • Foglie d'autunno: Durante l'autunno, le foglie che normalmente sono verdi cambieranno in varie tonalità di rosso, giallo, arancione, rosa e talvolta blu o nero.
  • papaveri: I papaveri sono la fonte dell'oppio, che viene utilizzato come narcotico medicinale. I papaveri rossi sono anche un simbolo di ricordo per i soldati morti in guerra.
  • Fuoco: Il fuoco è un processo di ossidazione, con conseguente rilascio di calore e luce. Il fuoco è generalmente rosso, giallo e arancione, ma può anche essere blu o verde a seconda del combustibile che alimenta il fuoco.
  • Capsico: Questo è un frutto che viene nelle varietà verdi, gialle e rosse. Conosciuto anche come pepe (anche se non è piccante).
  • Coccinella: Conosciuto anche come coccinelle e coleotteri. Si tratta di un piccolo coleottero alato con un guscio rosso punteggiato di macchie nere.
  • Bacche di Goji: Conosciuto anche come wolfberry. Una piccola bacca rossa che viene solitamente utilizzata nella sua forma conservata nella cucina asiatica.
  • Formica Rossa: Questi hanno un colore bruno-rossastro chiaro e sono anche conosciuti come formiche del fuoco.
  • Aragosta: Questi sono grandi crostacei con una lunga coda e due grandi chele (simili a un granchio).
  • Foglie d'acero: Questi sono usati come emblema dai canadesi e variano di colore dal giallo all'arancione al rosso.
  • Lamponi: Questi sono frutti piccoli, morbidi e dolci. Sono comunemente usati in dolci e cosmetici.
  • Funghi: Conosciuto anche come funghi velenosi. Questi sono funghi carnosi con cime arrotondate che sono disponibili in molte forme, colori e trame diverse. Il fungo rosso più comunemente riconosciuto è quello tossico noto come "Agarico di mosca"&8221.
  • Acaro del ragno: Gli acari di ragno sono piccoli insetti che si nutrono di piante. Hanno una forma rotonda, tessono ragnatele di seta e sono di un rosso sangue scuro.
  • Nettarina: Le nettarine possono essere conosciute come una "pesca rasata" per la sua somiglianza con una pesca ma senza la peluria. Le nettarine hanno una sfumatura variabile di rosso, bianco e giallo all'esterno e sono gialle o bianche all'interno, a seconda del tipo.
  • Koi: Si tratta di una carpa giapponese comunemente conservata per scopi decorativi. Hanno motivi luminosi e colorati e sono considerati portafortuna.
  • Capelli: I capelli rossi sono piuttosto rari rispetto ad altri colori e includono variazioni di tonalità dal biondo fragola al bordeaux intenso.
  • Sangue: Questo è un fluido corporeo che trasporta nutrienti e ossigeno alle cellule. È principalmente acqua, è rosso vivo quando è ossigenato e rosso scuro quando è deossigenato.
  • Pappagallo: I pappagalli sono uccelli estremamente intelligenti e alcune specie sono in grado di imitare le voci umane. Sono disponibili in molti colori e modelli diversi e sono popolari come animali da compagnia.
  • Agrifoglio: L'agrifoglio è una pianta sempreverde comunemente riconosciuta e utilizzata come decorazione natalizia. Ha foglie verdi appuntite e grappoli di piccole bacche rosse.
  • Ravanello: Questa è una radice commestibile, consumata principalmente cruda e in insalata. Hanno un sapore deciso e possono venire nelle varietà rosse, viola e bianche.
  • Rambutan: Questo è un piccolo frutto originario dell'Indonesia. Ha un guscio rosso soffice ed è verde quando acerbo.
  • litchi: I litchi sono un frutto piccolo e dolce originario della Cina. Ha carne bianca e un guscio sottile, irregolare e rosso.
  • Semi di melograno: I melograni sono un frutto con un guscio spesso e duro che è ricco di piccoli semi ricoperti di carne. Hanno un sapore forte e piccante e sono ampiamente usati in succhi, dessert, prodotti da forno, frullati, vino e come guarnizione.
  • Rabarbaro: Questa è una pianta perenne con un gambo rosso e foglie verdi. I gambi rossi sono meglio conosciuti per il loro uso in dessert dolci, come torte e crumble.
  • Fagioli Nani: Questi prendono il nome dalla loro somiglianza con i nostri reni. Sono anche estremamente nutrienti e molto ricchi di proteine.
  • Fagioli Adzuki: Questi sono anche conosciuti come “fagioli rossi inglesi.” Questi sono piccoli fagioli che di solito sono di un colore rosso terroso.
  • Pera Rossa: Queste pere sono principalmente rosse piuttosto che verdi e possono avere sfumature verdi o gialle.
  • Panda rosso: I panda rossi sono mammiferi originari della Cina. Sembrano simili a un procione, ma con una pelliccia bruno-rossastra e una faccia più simile a una volpe.
  • Bietola Rossa: Questo è un ortaggio a foglia con grandi foglie verde scuro e lunghi steli rossi. Ha foglie altamente nutrienti ed è comune nelle insalate.
  • Pesca: Le pesche sono un frutto succoso e dolce con una caratteristica peluria vellutata all'esterno.
  • Orchidea: Questi sono fiori colorati e profumati con molti ibridi e cultivar. Sono disponibili in molti colori e modelli e sono apprezzati dai fioristi e come piante decorative.
  • Dalia: Le dalie sono imparentate con girasoli, margherite, crisantemi e zinnie e sono il fiore nazionale del Messico.
  • Pesce combattente siamese: Questi pesci sono popolari negli acquari grazie alle loro lunghe e belle pinne. Sono altamente territoriali, con i maschi particolarmente predisposti ad attacchi aggressivi se alloggiati con altri pesci.
  • Leone Rosso: Questi sono pesci velenosi con lunghe pinne e spine. Ha strisce bianche, marroni e rosso-arancio su tutto il corpo.
  • Polpo: I polpi sono molluschi con un corpo molle e otto arti. Sono estremamente intelligenti e possono venire nelle varietà rosse e rosso-arancio.
  • Cavalluccio marino: Questi sono piccoli pesci che hanno una testa e un collo simili nella forma a un cavallo e una coda arricciata. Hanno creste lungo i loro corpi e si trovano nei climi tropicali di acqua salata.
  • Anguria: Si tratta di un frutto leggermente dolce con una buccia spessa e verde e una polpa rosso-rosa pallida. Comunemente usato in insalate e succhi ed è considerato un frutto estivo.
  • Guaranà: Il guaranà è una pianta ricca di caffeina e utilizzata nelle bevande energetiche. Ha piccole bacche rosse con semi neri e bianchi e larghe foglie verdi.
  • Lumaca di mare: Le lumache di mare sono invertebrati che sembrano simili alle lumache normali. Sono disponibili in molti colori, modelli e forme.
  • Riccio di Mar Rosso: I ricci di mare sono animali rotondi ricoperti di lunghe spine acuminate. Mangiano principalmente alghe e si muovono molto lentamente.
  • Pompelmo rosa: Questo è un agrume noto per il suo sapore agrodolce. Sembra un'arancia oversize con un interno rosso rosato.
  • Topazio Rosso: Questo è un minerale cristallino comunemente usato in gioielleria.
  • Fenicottero: I fenicotteri sono un trampoliere con le gambe lunghe. Hanno generalmente corpi rosa che variano da una tonalità rossastra chiara a una scura.
  • Arancia rossa: Questo è un tipo di arancia con polpa rosso scuro.
  • Marte: Marte è il quarto pianeta dal sole ed è anche conosciuto come il pianeta rosso per il suo colore rosso.
  • Grande Macchia Rossa: Questa è una grande tempesta su Giove, che percepiamo come una grande area rossa sulla superficie di Giove (da cui il nome).
  • Ara scarlatta: Gli Ara scarlatti sono grandi uccelli con piume gialle, blu e rosse.
  • Lutiano rosso settentrionale: Questi sono grandi pesci con squame rosso-rosate e ventri bianchi.
  • gambero: I gamberi sono piccoli crostacei con un esoscheletro sottile e trasparente. Hanno un corpo a strisce rosso-arancio e bianco.
  • Rana velenosa alla fragola: Questa è una piccola rana velenosa con macchie nere sul suo corpo rosso vivo. Si trova generalmente in ambienti umidi.
  • Gambero: Questi sono anche conosciuti come gamberi, gamberi, yabbies, mudbugs e aragoste di montagna. Hanno un corpo rosso pomodoro brillante con protuberanze e creste lungo di esso.
  • Giganti Rossi: Queste sono stelle giganti che hanno esaurito l'idrogeno nei loro nuclei. A noi sembrano macchie rosse con un nucleo giallo.
  • Nani Rossi: Queste sono considerate stelle piccole e fredde e sono anche il tipo più comune di stelle nella Via Lattea.
  • Supergiganti rosse: Queste sono le stelle più grandi dell'universo, ma non le più luminose.
  • Diamante Rosso: Questi sono ancora più rari e costosi dei diamanti rosa e blu. Hanno le stesse proprietà dei diamanti trasparenti e vanno da un rosso brunastro a un rosso chiaro.
  • Berillo Rosso: Il berillo rosso è estremamente raro ed è stato precedentemente commercializzato come “red emerald”. È una gemma chiara, rosso-rosata.
  • Zircone: Questo è un minerale che si presenta in varietà giallastre, marroni, rosse, blu, verdi e incolori.
  • Cadmio: Questo è un elemento metallico che viene utilizzato come base per le vernici rosse. Conosciuto come un rosso “vero” (piuttosto che uno che tende verso un altro colore).
  • Amaranto Rosso: Questa pianta è sormontata da fiori rosso-brunastro scuro.
  • Uva: Un'uva è un frutto rotondo piccolo e dolce che viene nelle varietà verdi e rosse.
  • Zampa di canguro: Questa è un'erba fiorita con fiori arricciati ricoperti da peli soffici e vellutati.
  • Ragno dal dorso rosso: Questi sono ragni neri con una forma a clessidra rosso brillante sui loro addomi. Noto per essere estremamente velenoso.
  • Granchi rossi: Esistono diversi tipi di granchio rosso, tra cui King Red e Christmas Island.
  • Vermiglio: Questo è un minerale che è usato come pigmento nella pittura. Un rosso aranciato brillante.
  • Banksia: Questo è un arbusto con frutti a forma di cono e semi soffici.
  • Ocra: Questo è un pigmento utilizzato in vernici e coloranti che si traduce in un colore rosso terroso.
  • Stella marina: Le stelle marine non sono in realtà pesci e sono anche conosciute come stelle marine. Hanno cinque braccia che sono in grado di ricrescere e sono più comunemente rosa, arancioni o rosse.
  • Corallo: Questi sono invertebrati marini che vivono in colonie. Sebbene il corallo sia disponibile in molte dimensioni, forme e colori, il corallo sbiancato (in altre parole, il corallo incolore) sta diventando più comune a causa della mancanza di cura per l'ambiente.
  • Cosmo: I cosmo sono fiori che appartengono alla famiglia dei girasoli. Hanno un singolo strato di petali che si curvano verso l'alto e hanno estremità leggermente frastagliate.
  • Canna: Anche se questo è anche conosciuto come un giglio di canna, non è un vero giglio. È una pianta alta con petali lunghi e colorati che si arricciano verso l'esterno. Ci sono varietà gialle, arancioni e rosse.
  • Salvia: La salvia è una pianta della famiglia della menta ed è altrimenti nota come salvia. Sebbene la forma più comunemente conosciuta della pianta sia un viola bluastro, esiste anche la salvia con vivaci fiori rossi.
  • Azalea: Le azalee sono arbusti che crescono meglio all'ombra. Sono popolari come piante decorative nell'Asia meridionale e in alcune parti dell'Europa.
  • Geranio perenne: Questi fiori hanno foglie lunghe e cinque petali con venature visibili. I loro colori sono audaci e possono variare dal rosso, rosa, viola, blu e bianco.
  • Ibisco: Questi fiori crescono in regioni calde e tropicali e sono anche conosciuti come malva rosa. Hanno un unico lungo stame e petali leggermente arricciati.
  • Girasole Rosso: I girasoli rossi hanno gli stessi semi scuri dei girasoli gialli, ma con petali rosso scuro.
  • Opale Rosso: Gli opali sono una forma di silice e sono comunemente usati nella decorazione e nella gioielleria.
  • Cinabro: Questo è un minerale ed è la base per il pigmento vermiglio, che è un rosso pomodoro brillante.
  • Cardinale settentrionale: Questo è conosciuto colloquialmente come il redbird. Un uccellino tutto rosso tranne che per una piccola “maschera” nera intorno agli occhi e al becco.
  • Gloxinia: Questa è un'erba tropicale e fiorita. Ha petali tozzi e rotondi che sono appuntiti sulla punta e si sovrappongono leggermente l'uno all'altro.
  • Pesce rosa: Questo è un tipo di scorfano con occhi grandi e un motivo rosso screziato. Conosciuto anche come pesce persico rosso, scorfano dorato, orata rossa, eglefino norvegese e pesce persico oceanico.
  • Scorfano delle acque profonde: Questo è un pesce di taglia media con pinne e spine rosse e una pancia bianca.
  • Cocciniglia: Le cocciniglie sono piccoli insetti che si nutrono di fichi d'India. Quando vengono macinati (che è considerata da molti una pratica non etica), forniscono la base per una sfumatura di vernice rossa.
  • Zafferano: Lo zafferano è una spezia utilizzata come colorante e come colorante in alcuni tipi di piatti culinari.
  • Calamaro di Humboldt rosso: Questo è un grande calamaro rosso noto per il suo comportamento predatorio.
  • Bocca di Leone: Questi sono anche conosciuti come fiori di drago. Hanno steli lunghi e frondosi sormontati da fiori dai colori vivaci.
  • Acaro: Gli acari sono piccoli aracnidi comunemente noti per le loro infestazioni su animali e alimenti conservati.
  • Spinello: Gli spinelli sono un minerale cristallino comunemente scambiato per rubini.
  • Ibis scarlatto: Questo è un trampoliere di medie dimensioni che è interamente rosso tranne che per il becco e alcune piume con la punta nera su ciascuna ala.
  • scarabeo giglio: Questi sono anche conosciuti come coleotteri giglio scarlatto, coleotteri giglio rosso e coleotteri foglia di giglio. Sono interamente rossi ad eccezione delle zampe, del muso e delle antenne.
  • Tormalina: Questa è una pietra semipreziosa che è comunemente un verde pallido mescolato con un rosa rossastro.
  • Corallo molle rosso: Questo è anche conosciuto come prezioso corallo. Ha un colore rosso pesca e una consistenza soffice.
  • Tulipani: I tulipani hanno fiori rotondi e rivolti verso l'alto. Hanno una lunga storia di coltivazione e sono disponibili in molti colori.
  • Petunia: Le petunie hanno fiori sottili, morbidi e arricciati.
  • gigli rossi: Questi sono fiori grandi e appariscenti che sono apprezzati dai fioristi. I loro petali si curvano verso l'esterno e possono avere un motivo maculato vicino alla loro base.
  • Crisantemo: I crisantemi hanno così tanti piccoli petali appuntiti sovrapposti l'uno sull'altro che sembrano quasi soffici. Sono originari dell'Asia e hanno un significato simbolico nella cultura cinese.
  • Gamberetto: Questi sono piccoli crostacei con una coda lunga e arricciata. La loro colorazione può variare dall'arancione al rosso, alternato al bianco.
  • Calendula: Questi sono comunemente un'arancia brillante e dorata, ma possono venire anche in varietà rosso-arancio.
  • pesce rosso: Questi sono piccoli pesci d'acqua dolce comunemente tenuti come animali domestici e tenuti in stagni e acquari. Variano a colori da oro, giallo, arancione, rosso e bianco.
  • Barbabietola: Questa è una pianta con un succo colorante rosso-viola che è usato come colorante per cibo, tinture, vernici naturali e henné.
  • Stella di Natale: Questi sono anche conosciuti come fiori di Natale per la loro colorazione rossa e verde scuro. Sono comunemente usati nelle decorazioni natalizie, comprese ghirlande e mazzi di fiori. Contrariamente alla credenza popolare, le stelle di Natale non sono fiori – i “petali” rossi sono in realtà foglie colorate.
  • Fresia rossa: Questi sono fiori profumati con una testa a forma di tromba. Alcune specie sono popolari come piante ornamentali e possono essere di vari colori.
  • Astro: Gli astri hanno petali lunghi e stretti e assomigliano a una margherita. Il loro nome significa “star” ed è in riferimento alla forma dei loro capolini.
  • Celosia: Questa pianta è sia commestibile che ornamentale. Ha un capolino appuntito a forma di cono con una consistenza soffice.
  • Gazania: Queste piante hanno fiori grandi con petali gialli striati di un rosso scuro-arancio.
  • Tritoni a macchie rosse: Questi sono anche conosciuti come tritoni orientali. Vivono in piccoli laghi e stagni e hanno un corpo rosso con piccoli anelli neri lungo la schiena.
  • Loto: Questi sono simili alle ninfee, ma invece di galleggiare direttamente sulla superficie dell'acqua, crescono leggermente sopra la superficie. I loti hanno un significato simbolico nella cultura cinese.
  • Granchio rosso spinoso: Questi granchi hanno zampe lunghe e spine abbastanza lunghe su tutto il corpo.
  • pesce rana: La rana pescatrice è un tipo di rana pescatrice. Sono piccoli, tozzi e ricoperti di protuberanze e appendici per aiutare con il camuffamento.
  • Scoiattolo: Questi sono roditori con code lunghe e cespugliose. Conosciuto nella cultura popolare per essere carino e mangiare ghiande. La loro pelliccia è di un marrone rossastro, con una macchia bianca sul davanti.
  • Fichi: Si tratta di un frutto dolce, a forma di pera, che si gusta fresco o essiccato. Quando sono fresche hanno l'interno rosso.
  • Albero delle fiamme di Illawarra: Questo è un grande albero originario dell'Australia. Ha fiori vibranti a forma di campana che coprono l'intero albero.
  • Fiamma dei boschi: Questi cespugli sono punteggiati da grappoli di piccoli fiori rossi. I loro fiori hanno quattro petali stretti e appuntiti e possono venire in varietà gialle, rosse e pesca, sebbene il rosso sia il più comune.
  • Cernia Corallina: Questi sono grandi pesci rossi con un motivo blu maculato.
  • Prugna: Questi frutti possono essere gustati freschi o secchi (le prugne secche sono conosciute come prugne).
  • Anturio: Conosciuto anche come il fiore del fenicottero o laceleaf. Ha fiori rosso scuro rivolti verso l'alto, lucidi e increspati.
  • Sangue di drago: Questa è una resina dura e rossa utilizzata nell'incenso, nella tintura, nella medicina e nella vernice.
  • Rane dardo velenose rosse: Queste sono piccole rane con zampe nere, occhi e un motivo a macchie nere.
  • Frusta rossa: Questi sono un serpente con un motivo rosso chiaro e marrone.
  • Rana pescatrice: Questi sono predatori con un corpo rosso-brunastro. Hanno un'esca attaccata alla testa per attirare la preda.
  • Peonia: Le peonie sono piante perenni con fiori grandi e rotondi con molti strati di petali sottili. Hanno fiori profumati e sono una scelta popolare per i bouquet da sposa.
  • Camelia: Le camelie sono originarie dell'Asia e sono conosciute come "fiori del tè" in cinese. Hanno petali rotondi e sovrapposti e l'olio che se ne può estrarre è ampiamente utilizzato in cosmesi e in cucina.
  • Begonia: Questi fiori si trovano in climi umidi e tropicali e sono popolari come piante d'appartamento ornamentali da interno.
  • Serpente di mais: Questi sono un tipo di serpente di ratto che usa la costrizione. Hanno un motivo rosso pomodoro e bianco.
  • Colombina: Le aquilegie sono anche chiamate cofani della nonna. Crescono nei prati, nei boschi e hanno petali appuntiti e stimolati.
  • Formica di velluto rosso: Piuttosto che una formica, questa è in realtà una vespa con una puntura estremamente dolorosa. Hanno un corpo soffice con un motivo rosso e nero brillante.
  • Bacche di sorbo: I sorbi sono anche chiamati cenere di montagna e le loro bacche sono piccole, rotonde e di colore rosso chiaro.
  • Tritone pezzato rosso orientale: Questo è un tritone trovato in Nord America con un piccolo corpo rosso-arancio.
  • Il Sole sorse: Questo è anche conosciuto come elianthemum, cisto, rushrose e gelo. Si tratta di arbusti con fiori solitari a cinque petali di colore rosa, rosso, arancione o giallo.
  • Rosa quaresimale: Conosciuto anche come elleboro, rosa di Natale e rosa invernale. Nonostante il suo nome, non è in realtà una rosa o addirittura strettamente correlata alla famiglia delle rose. Hanno petali scuri, rosso porpora e possono essere velenosi.
  • Scimmia scarlatta: Questa è una grande pianta con fiori rossi o rosso-arancio e foglie leggermente spinose.
  • Mirto crespo: Conosciuto anche come crepe di mirto. Questi sono alberi in fiore con fiori dai colori vivaci che sono popolari come alberi ornamentali.
  • Callistemone: Questo è anche noto come scovolino. Ha fiori rosso vivo, simili a pennelli, che si irradiano in uno schema cilindrico.
  • Zinnia: Le zinnie sono un tipo di margherita dai colori audaci con molti strati sovrapposti di petali stretti.
  • Cresta di gallo: Questo fiore è originario dell'India e assomiglia alla cresta sulla testa di un gallo. Ha una consistenza soffice e arricciata.
  • Giglio di Calla: Questi sono grandi fiori con un ampio petalo arricciato intorno a forma di coppa conica, che ospita un singolo stame giallo brillante.
  • Polpo al cocco: Questo è un polpo di medie dimensioni che si trova nelle acque tropicali. Ha tentacoli spessi con un motivo bianco.
  • Alstroemeria: Conosciuto anche come il giglio degli incas, o giglio peruviano. Ha due strati di petali, con lo strato interno costituito da motivi e lo strato esterno che mostra una sfumatura di colore audace.
  • Minimo: Questo è un altro nome per il piombo rosso. È un vivace pigmento rosso-arancio comunemente usato nella pittura nel Medioevo.
  • Salvia Rossa Annuale: Questi sono un fiore cespuglioso con fiori che sono simili nell'aspetto alla lavanda. I petali sono rosso vivo e i fiori crescono sopra, foglie larghe e piatte.
  • Nasturzio: Questo è anche conosciuto come crescione indiano o crescione dei monaci. Ha lunghi steli ricadenti e foglie quasi circolari. I fiori sono a cinque petali e sono di colore rosso-arancio.
  • Salvia Ananas: Conosciuto anche come salvia al mandarino. Questo è un arbusto con fiori piccoli e stretti e un profumo simile all'ananas.
  • Primula: Queste sono molto apprezzate come piante ornamentali, con una storia di coltivazione e ibridazione. Ha petali grandi e arrotondati con un'ammaccatura simile a quella di un fiore di ciliegio.
  • Asoka: Gli asoka sono fiori con quattro piccoli petali a forma di diamante.
  • Frutto di fico d'India: Questi sono bulbi rosso-rosati che crescono in cima alle pale dei fichi d'India. Contengono i semi del cactus e hanno protuberanze, piuttosto che spine.
  • Ammasso stellare: Questa pianta sviluppa grappoli di piccoli fiori con petali a forma di stella. Possono essere bianche, rosa o rosse, e talvolta la varietà rossa ha il centro bianco.
  • Vite del cuore sanguinante: Questa pianta in fiore è anche conosciuta come bagflower e glorybower. Cresce in climi tropicali caldi e ha piccoli fiori con petali appuntiti.
  • Mela cotogna in fiore: Questo è un fiore rosso chiaro originario della Corea, della Cina, della Birmania, del Giappone e del Bhutan. In occidente, vengono coltivate come piante decorative per i loro fiori, piuttosto che per i loro frutti.
  • Garofano: I garofani hanno petali sottili e arricciati con bordi frastagliati. Variano ampiamente nel colore.
  • Lori Rosso: Questa è una specie di pappagallo dal piumaggio rosso vivo. Ha un becco giallo con alcune piume blu nelle ali.
  • Emerocallide: These are flowers that generally last for no longer than a day (thus their name). They have long petals that curl outwards and are slightly frilled at the edges.
  • Verbena: This plant grows in densely-packed clusters, with small, five-petalled flowers.
  • Lycoris: These are also known as hurricane lilies and cluster amaryllis. They have long stalks and leaves, and narrow curved petals that resemble the spokes of an upside-down umbrella.
  • Amaryllis: These are a type of flowering bulb. It has mildly curled petals and a soft texture.
  • Red-Veined Darter: This is a dragonfly with a red body and translucent wings found in marshes, ponds, lakes and rivers.
  • pisello dolce: This is a climbing plant which can grow to two metres tall. The petals can range in colour from lilac, blue, white, pink and red.
  • Red Cardinal Flower: This is a tall plant with flowers that grow vertically up it. It has long, drooping petals.
  • Firecracker Plant: This is also known as russelia. It has long, thin leaves, and narrow, tubular flowers.
  • Fiji Fire: This is a sturdy, dense bush with leaves that are a deep burgundy and dark green.
  • Gerbera Daisy: Gerberas are a type of daisy. They have long, narrow, velvety petals and come in a wide variety of colours.
  • Red Pygmy Water Lily: These are blooms that float on the surface of a pong. It has pale red flowers, with thin, pointed petals.
  • Anemone Flower: Anemone flowers have large, round petals that overlap.
  • Red Trumpet Creeper: This plant has clusters of small red flowers that are shaped like that flared end of a trumpet.
  • Glass-Eyed Squirrel Fish: This is a small to medium sized fish with a red and white patterned body.
  • Axolotl Calisto: This is also known as the Mexican walking fish, and is an amphibian. They’ve very popular as a companion pet since many people think they’re cute.
  • Fulvous Forest Skimmer: This is a dragonfly with red wings and a red body, but transparent wing tips.
  • Tschudi’s False Coral Snake: This snake has a red and black pattern with a black head.
  • Question Mark Butterfly: These butterflies range from orange to red, with a brown or black pattern on their wingtips.
  • Cherry Shrimp: This is a shrimp with a mottled red pattern.
  • Red Velour Mite: These are less than 1mm in length with a bright red body.
  • Mediterranean Red Sea Star: These are sea stars with long, thin limbs.
  • Blood-Red Glider: This is a species of butterfly with red wings that are edged with black.
  • Tomato Frog: These frogs are very round and squat, with a tomato-red hide and black stripes running down its sides.
  • Echinacea: Coneflowers have a very unique appearance as their petals curve downwards, rather than up. The centre of the flower has a distinctive cone-like shape, hence the flower’s name.
  • Vampire Squid: This is a small squid found in deep sea conditions. It has ear-like flaps on either side of its head and short, webbed tentacles.
  • Coffinfish: This is a species of sea toad that’s found in salty waters. It has a squat body with bumps and small spines all over.
  • Japanese Spider Crab: These are a type of crab with extremely long legs and a mottled tomato-red and cream pattern.
  • Rougheye Rockfish: This is a type of rockfish with spines down its back. It’s entirely orange-red with black edging on its fins.
  • Giant Barrel Sponge: This grows in Caribbean coral reefs and is the largest type of sponge.
  • Crescent-tail Hogfish: These are a small white fish patterned with broad red stripes.
  • Western Scorpion Fish: These are a bright red fish with a spiny, bumpy body.
  • Purus Red Howler: This is a type of howler monkey with long, dark red fur.
  • Can Can Scarlet: This is a type of hybrid carnation with vibrant, frilled petals.
  • Dark Red Yarrow: In the past, yarrow was used medicinally to staunch the flow of blood from open wounds. This flower is also known as old man’s pepper, devil’s nettle, milfoil, soldier’s woundwort, thousand-seal, goraldo, nosebleed plant and thousand-leaf.
  • Blanket Flower:These flowers have a very round head with pronged petals. The petals are bright red near the centre and yellow near the edge, giving the flower a painted effect.
  • Red-Headed Cardinal Beetle: This is an entirely red beetle with the exception of antenna and legs, which are black.
  • Crimson Star: These are flowers with two layers of petals. The inner layer consists of five white, rounded petals, while the outer layer resembles a pointed red cap sitting atop the inner layer.
  • Mwanza Flat-Headed Rock Agama: This is also called the Spider-Man Agama due to its half-red, half-blue colouration.

We hope that this list of naturally red things was useful for you! We did our best to be as varied and thorough as possible, but if we missed anything that you think should be included, feel free to let us know by leaving a comment.


Red bug

I nostri redattori esamineranno ciò che hai inviato e determineranno se rivedere l'articolo.

Red bug, chiamato anche Stainer, Firebug, o Pyrrhocorid Bug, any insect of the family Pyrrhocoridae (order Heteroptera), which contains more than 300 species. The red bug—a fairly common, gregarious, plant-feeding insect found mostly in the tropics and subtropics—is oval in shape and brightly coloured with red. It ranges in length from 8 to 18 mm (0.3 to 0.7 inch). Dimorphism, a condition in which two or more visibly different forms exist, may occur in some species (e.g., Pyrrhocoris apterus can be winged or wingless).

Il genere Dysdercus is one of the most destructive cotton pests in North America and India. This cotton stainer damages cotton plants by sucking the sap and destroys the cotton bolls by staining them with excrement. At one time small piles of sugarcane were put between rows of cotton and orange trees to attract the red bugs they were then destroyed with hot water. Now dusts and sprays are used for control. Not all red bugs are destructive. In India Dindymus larvae feed on termites, and the adults prey on flies.

This article was most recently revised and updated by Amy Tikkanen, Corrections Manager.


Domande

Ask a Question Here are the questions asked by community members. Read on to see the answers provided by the ThriftyFun community or ask a new question.

Question: Identifying Tiny Black Bugs in My Carpet?

How can I identify these tiny bugs that are almost invisible, although they are black? We have almost white carpeting in most of the rooms and you have to look very closely to see them. When you are just ready to pick them up, they begin to move. I now use the method of getting them on paper and then placing them in an tight used medicine bottle. Some live for weeks some so tiny the look like this: ( . ) others looks like tiny beetles. You don't notice they have wings until they are turned upside down. I cannot see legs, nor antenna, just this ( . ).

They have been found mostly by our PC tower, others in the master bedroom. I am going zonkers trying to find out if I need an exterminator and are they dangerous to our health. Anyone, someone, please help or refer me to an authority on bugs. The exterminators will not come out unless you identify them, dud, I can't. Thank you and please help.


There is considerable misinformation about bird mites, much of it propagated by websites promoting remedies to imagined whole-house infestations. C'è no evidence whatsoever that any of the bird/rodent/nest mites infest homes. Rather they enter houses when their natural animal hosts abandon the nest or die. Essi don't establish a permanent infestation because we are not a suitable substitute host.

Bird mites do not jump, hop or fly and in fact can't move very far from their source (notice the short legs in the photo above). So where you find them the original source nest is probably nearby. Essi don't burrow into skin and are easy to wash off with soap and water. The mites are small but not impossible to see, even without magnification (see photo above). They do not multiply in homes and are not difficult to eliminate once the original animal nest has been removed.


WELCOME TO S an L uis O bispo,

There are six species of cockroaches in California that can become pests: German cockroach, brownbanded cockroach, oriental cockroach, smokybrown cockroach, American cockroach, and Turkestan cockroach. A seventh species, the field cockroach, is not really a pest. It is usually found outdoors, but sometimes comes indoors when it is hot or dry and is often mistaken for the German cockroach. Of these seven species, the one that has the greatest potential for becoming persistent and troublesome is the German cockroach, which prefers indoor locations. Oriental and American cockroaches occasionally pose problems in moist, humid areas.

PROBLEMS ASSOCIATED WITH COCKROACHES

Cockroaches may become pests in homes, schools, restaurants, hospitals, warehouses, offices, and virtually in any structure that has food preparation or storage areas. They contaminate food and eating utensils, destroy fabric and paper products, and impart stains and unpleasant odors to surfaces they contact.

People are repulsed when they find cockroaches in their homes and kitchens. Cockroaches (especially the American cockroach, which comes into contact with human excrement in sewers or with pet droppings) may transmit bacteria that cause food poisoning (Salmonella spp. e Shigella sp.). German cockroaches are believed to be capable of transmitting disease-causing organisms such as Stafilococco sp., Streptococco spp., hepatitis virus, and coliform bacteria. They also have been implicated in the spread of typhoid and dysentery. Indoor infestations of cockroaches are an important source of allergens and risk for asthma among some populations. The levels of cockroaches and allergens are directly related to cockroach density, housing disrepair, and sanitary conditions.

IDENTIFICAZIONE

Cockroaches are medium-sized to large insects in the order Dictyoptera (formerly Orthoptera). They are broad, flattened insects with long antennae and a prominent, shield-shaped section behind the head called a pronotum. Some people confuse them with beetles, but adult cockroaches have membranous wings and lack the thick, hardened forewings (elytra) of beetles. They are nocturnal and have a tendency to scatter when disturbed. Immature cockroaches (nymphs) look like adults, but are smaller and do not have wings.

Of the six common pest species, German and brownbanded cockroaches inhabit buildings, whereas the oriental, smokybrown, American, and Turkestan cockroaches usually live outdoors or in masonry enclosures away from buildings, only occasionally invading buildings themselves. It is important to correctly identify the species involved in a cockroach infestation so that the most effective control method(s) may be chosen.

GERMAN

Adulto: 0.5 inch light brown, two dark stripes on pronotum

Preferred location: kitchens, bathrooms, food preparation and storage areas

BROWNBANDED

Adulto: 0.5 inch males are golden tan females are darker brown both have light-colored bands on abdomen, wings, and sides of pronotum

Preferred location: warm areas indoors, behind pictures on walls, in hollow legs of furniture, clutter

Adulto: 1.25 inches almost black male, wings are shorter than body female, wings are rudimentary

Preferred location: cool damp, dark places-woodpiles, ivy, ground cover, garages, basements, water meter boxes, and in drains

Adulto:1.5 inches dark brown to mahogany almost-black pronotum

Preferred location: planter boxes, trees, shrubs, vegetation

Adulto: 2 inches reddish brown large body, edges of pronotum are light colored

Preferred location: sewers, water meter boxes, storm drains, steam tunnels, animal-rearing facilities

TURKESTAN

Adulto: female, 1 inch with cream-colored markings along the edges behind the head and around the short, rounded wings males slightly smaller with yellowish-tan wings and cream-colored stripes along the edges

Preferred location: water meter boxes, cracks between blocks of poured concrete, compost piles, leaf litter, potted plants

FIELD

Adulto: 0.5 inch gray to olive brown two black stripes on pronotum one black stripe between the eyes

Preferred location: leaf litter, plant debris

German Cockroach

The German cockroach, Blattella germanica, is the most common indoor species, especially in multiple-family dwellings. They prefer food preparation areas, kitchens, and bathrooms because they favor warm (70° to 75°F), humid areas that are close to food and water. Severe infestations may spread to other parts of buildings. This species reproduces the fastest of the common pest cockroaches: a single female and her offspring can produce over 30,000 individuals in a year, but many succumb to cannibalism and other population pressures. Egg laying occurs more frequently during warm weather. The female carries around a light tan egg case (about 1/4 inch long) until 1 to 2 days before it hatches, when she drops it. Sometimes the egg case hatches while it is still being carried by the female. Each egg case contains about 30 young, and a female may produce a new egg case every few weeks.

Brownbanded Cockroach

The brownbanded cockroach, Supella longipalpa, is not as common as the German cockroach in California and accounts for only about 1% of all indoor infestations. This species seeks out areas that are very warm most of the time, preferring temperatures of about 80°F, about 5° to 10°F warmer than what German cockroaches prefer. Favorite locations include near the warm electrical components of appliances such as radios, televisions, and refrigerators. Brownbanded cockroaches prefer starchy food (e.g., glue on stamps and envelopes), are often found in offices and other places where paper is stored, and are more common in apartments or homes that are not air conditioned. They also infest animal-rearing facilities, kitchens, and hospitals. Adult males sometimes fly when disturbed, but females do not fly. Females glue light brown egg cases, which are about 1/4 inch long, to ceilings, beneath furniture, or in closets or other dark places where eggs incubate for several weeks before hatching. Each female and her offspring are capable of producing over 600 cockroaches in one year.

Oriental Cockroach

The oriental cockroach, Blatta orientalis, is sometimes referred to as a water bug or black beetle. It lives in dark, damp places like indoor and outdoor drains, water control boxes, woodpiles, basements, garages, trash cans, and damp areas under houses. It is most likely to occur in single-family dwellings that are surrounded by vegetation. It is also common in ivy, ground cover, and outside locations where people feed pets. Oriental roaches prefer cooler temperatures than the other species do, and populations of this species often build to large numbers in masonry enclosures such as water meter boxes. At night, oriental cockroaches may migrate into buildings in search of food. They usually remain on the ground floor of buildings and move more slowly than the other species. Oriental cockroaches do not fly and are unable to climb smooth vertical surfaces consequently they are commonly found trapped in porcelain sinks or tubs. Females deposit dark red-brown egg cases, which are about 3/8 inch long, in debris or food located in sheltered places. Each female and her offspring can produce nearly 200 cockroaches in one year. Development from a newly emerged nymph to adult can take from 1 to 2 years or more.

Smokybrown Cockroach

The smokybrown cockroach, Periplaneta fuliginosa, is usually found in decorative plantings and planter boxes, woodpiles, garages, and water meter boxes it may occasionally inhabit municipal sewers. They sometimes invade homes, taking refuge in areas such as the attic. Nymphs are dark brown and have white segments at the end of their antennae and across their backs. Smokybrown cockroaches prefer the upper parts of buildings they also may live under shingles or siding and sometimes get into trees, shrubs, and other vegetation during summer months. Females carry the dark brown to black egg case, which measures about 3/8 inch long, for about 1 day before dropping it eggs can quickly hatch in 24 days or take 70 days after being laid, depending on temperature. About 40 to 45 nymphs hatch from a single egg case.

American Cockroach

The American cockroach, Periplaneta americana, prefers warm and humid environments, usually with temperatures in excess of 82°F. Under the right conditions, they readily live outdoors and are common pests in zoos and animal-rearing facilities. They are also common in sewers, steam tunnels, and masonry storm drains. Occasionally they forage from sewers and other areas into the ground floor of buildings. Adult females carry the egg cases around for about 6 days and then cement them to a protected surface where they incubate for about 2 months or longer. The egg cases, which are about 3/8 inch long, are brown when laid but turn black in 1 to 2 days. Each egg capsule contains about 12 young a female and her offspring can produce over 800 cockroaches in one year.

Turkestan Cockroach

The Turkestan cockroach, Blatta lateralis, is usually found in water meter boxes, cracks between blocks of poured concrete, compost piles, leaf litter, and potted plants. They may occasionally be found inhabiting sewer systems. Turkestan cockroaches are relatively new to California and are often mistaken for other cockroach species. Females are often confused with the oriental cockroach but can be distinguished by the cream-colored markings along the edges behind the head and around the short, rounded wings. Males are often confused with the American cockroach but are smaller and have yellowish-tan wings with cream-colored stripes along the edges. The nymphs are half black and half dark red. The biology of the Turkestan cockroach is very similar to the oriental cockroach.

Field Cockroach

The field cockroach, Blattella vaga, prefers outdoor locations and is usually found in leaf litter and plant debris. Field roaches invade indoor areas when it is hot or dry outdoors and are often mistaken for German cockroaches. Field roaches are more olive in color than German roaches and they have a black stripe between the eyes. Adult females carry the egg cases until they are ready to hatch. Each egg capsule usually contains between 30 and 40 young. Development from a newly emerged nymph to adult can be completed in about 3 months.

CICLO VITALE

An adult female cockroach produces an egg capsule, called an ootheca, which it carries around protruding from the tip of the abdomen. The German cockroach carries the ootheca for most of the 30-day incubation period and then drops it about the time the eggs hatch the adult female field cockroach also carries the ootheca until eggs are ready to hatch. The other five species carry it for only a short time before depositing it in a suitable location where it incubates for weeks or months. Young or immature cockroaches undergo gradual metamorphosis, which means they resemble adults and have similar feeding habits, but they do not have fully developed wings and are not reproductively active. Immediately after molting, cockroaches are white, but their outer covering darkens as it hardens, usually within hours.

Cockroaches are nocturnal. They hide in dark, warm areas, especially narrow spaces where surfaces touch them on both sides. Adult German cockroaches can hide in a crack 1/16 inch or 1.6 mm wide. Immature cockroaches tend to stay in even smaller cracks where they are well protected. Cockroaches tend to congregate in corners and generally travel along the edges of walls or other surfaces.

Managing cockroaches is not easy. You must first determine where the roaches are located. The more hiding places you locate and manage, the more successful your control program will be. Remember that cockroaches are tropical and most like warm hiding places with access to water. Some locations may be difficult to get to. Reduction of food and water sources and hiding places is essential. If cockroaches have access to food, baits (which are a primary control tool) have limited effect. Sprays alone will not eliminate cockroaches. An IPM approach that integrates several strategies is usually required.

If you know the species of cockroach, you will be better able to determine where the source of infestation is and where to place traps, baits, or insecticides. Note locations of suspected infestations and concentrate control and preventive measures in these areas. The keys to controlling cockroaches are sanitation and exclusion: cockroaches are likely to reinvade as long as a habitat is suitable to them (i.e., food, water, and shelter are available), so the conditions that promoted the infestation must be changed. In addition to sanitation and exclusion, baits can be effective against most species of cockroaches. Pesticide spray products are registered for use on cockroaches and may temporarily suppress populations, but they usually do not provide long-term solutions and are not generally recommended. Commercially available devices that emit ultrasound to repel cockroaches are not effective.

Monitoring Cockroaches
Trappole

Traps offer the best way to monitor cockroach populations. By placing traps in several locations and inspecting them regularly, you can identify the areas of most severe infestation and know where to concentrate control efforts. Traps also can be very helpful in evaluating the effectiveness of control strategies. Available retail cockroach sticky traps work well. These traps are open-ended and are lined inside with a sticky material.

To be effective, traps must be placed where cockroaches are likely to encounter them when foraging. The best places are at the junctions of floors and walls and close to sites where cockroaches are suspected good potential monitoring sites can be determined by accumulations of fecal matter (e.g., dark spots or smears), cast skins, egg cases, and live or dead cockroaches. Place traps in all corners of the room to give you an idea where roaches are entering. In the kitchen put traps against walls behind the stove and the refrigerator and in cabinets. Number the traps so you can keep records for each trap separately. Check the traps daily for several days until it is apparent where the greatest number of roaches are caught usually this is within the first 24 hours of placing a trap—after that cockroaches may become wary of the trap. Discard sticky traps by placing them in a sealed plastic bag in the trash. Keep records of roaches trapped in different locations before and after you initiate a management program to evaluate its success.

Other Methods

You can also track a cockroach infestation by using a flashlight to inspect cracks, underneath counters, around water heaters, and in other dark locations. A small mirror on a long handle can be useful in hard-to-see areas. Look for live and dead cockroaches, cast skins, egg capsules, and droppings, all of which aid in identification and are evidence of an infestation.

Sanitation

Cockroaches thrive where food and water are available to them. Even tiny amounts of crumbs or liquids caught between cracks provide a food source. Important sanitation measures include the following:

  • Store food in insect-proof containers such as glass jars or resealable plastic containers.
  • Keep garbage and trash in containers with tight-fitting lids and use liners. Keep trash cans away from doorways. Remove trash, newspapers, magazines, piles of paper bags, rags, boxes, and other items that provide hiding places and harborage.
  • Eliminate plumbing leaks and correct other sources of free moisture. Increase ventilation where condensation is a problem.
  • Vacuum cracks and crevices to remove food and debris. Be sure surfaces where food or beverages have been spilled are cleaned up immediately. Vacuuming also removes cockroaches, shed skins, and egg capsules. Removing cockroaches reduces their numbers and slows development. Vacuumed cockroaches and debris should be destroyed. Because bits of cuticle and droppings may cause allergies, it is recommended that the vacuum cleaner have a HEPA (high efficiency particulate absorber) filter or triple filters.
Exclusion and Removal of Hiding Places

During the day cockroaches hide around water heaters, in cupboard cracks, stoves, crawl spaces, outdoor vegetation, and many other dark locations. They invade kitchens and other areas at night. Limiting hiding areas or avenues of access to living areas is an essential part of an effective management strategy. False-bottom cupboards, hollow walls, and similar areas are common cockroach refuges. Prevent access to the inside of buildings through cracks, conduits, under doors, or through other structural flaws. If it is not practical to remedy these problem areas, treat them with boric acid powder insecticides formulated for cockroach control.

Limit Access

Take the following measures if observation or trapping shows roaches are migrating into a building from outdoors or other areas of the building:


Golden-backed Snipe Fly

Unlike the personable green frog or black bear, small but beautiful insects like the golden-backed snipe fly have not attracted the extensive attention of natural historians. Little is known about their life cycle or their habits. While more may be said of snipe flies in general (the family Rhagionidae), the information is far from complete.

This species of fly is one of around 120,000 members worldwide of the order Diptera, or true flies. Snipe flies tend to be large flies with long legs relative to their body size, rounded heads, and tapering abdomens. C. thoracicus is marked by smoky wings with dark veins on a translucent membrane. Its most distinctive feature is the patch of brilliant gold hair positioned on the upper thorax. One feature that distinguishes it from other species in the same genus is the presence of a light “stripe” along the edge of each abdominal segment however, these are interrupted in the middle and do not continue all the way across the body. As with most insects, the females of this species are much more robust than the males. Both sexes commonly reach 10-12 mm in length.

Golden-backed snipe flies can be found throughout eastern North America, and are most often observed resting on low vegetation in deciduous woodlands. They appear in the late spring and early summer, and have been observed mating in late May and early June, although timing likely varies across their range. The vast majority of dipterans lay eggs which hatch into tiny larvae, lacking true thoracic legs. Although nothing is known about the life cycle of this species, the larvae of flies in the same family are known to develop in rotting wood or moist soil (or occasionally in aquatic environments), feeding on small insects. Most dipteran larvae undergo at least one molt before pupating. Adult snipe flies are typically predatory on other insects, although some members of the family do feed on human or other mammal blood. It is thought that C. thoracicus is in the predatory class, although they have been observed to eat little.

Both of these specimens are females, as can be deduced from their large, robust bodies and relatively small eyes (males’ eyes are much larger than females’). They were found by Vince outside Bannister, resting on ferns.


Guarda il video: preparazione cova.. canarino rosso mosaico (Dicembre 2022).